taxi poppi, transfer poppi, taxi firenze arezzo, taxi poppi arezzo, taxi poppi roma, taxi aeropori, taxi aeroporto firenze, transfer aeroporti, transfer per aeroporti, transfer da poppi a aeroporto, transfer biforco, transfer camaldoli, transfer bibbiena, transfer pratovecchio, transfer per stazione, transfer cammino san francesco, taxi cammino san francesco, transfer la verna, transfer badia prataglia, taxi la verna, taxi casentino, transfer casentino, taxi toscana, transfer e tour toscana
testo
Tour San Gimignano e Siena
Crea sito
WP_20150625_054

Tour San Gimignano e Siena

Chi vuole scoprire la Toscana nella sua bellezza particolare, non può certo dimenticare di visitare il paese di San Gimignano, in provincia di Siena e la città di Siena stessa. Un paese ed una città unici e che sicuramente vi lasceranno un ricordo indelebile da poter raccontare.

san gimignanoSi parte la mattina, abbastanza presto in modo da avere più tempo per visitare questi due gioielli. E allora, via! in direzione San Gimignano!

Un borgo medievale arroccato in cima ad una dolce collina, da cui spuntano le famose torri. Si riconosce già da lontano, avvicinandosi attraverso colline e piccole valli che portano al paese.

Come un tempo, si accede esclusivamente attraversando le antiche porte della città, poste in posizioni strategiche nella cinta muraria. E la sensazione è proprio questa: tornare indietro al periodo medievale, circondati da mattoni, pietra, archi e volte. All’interno il paese è tenuto benissimo e attraverso piccole vie e stradine si scoprono costruzioni di rara bellezza, senza tempo. Tanti i negozi di antiquariato, di oggettistica, improntati alle armi e alle battaglie.

Ma trovandoci in Toscana, non mancano certo i negozi di prodotti tipici, tra salumerie, venditori di tartufi, ristorantini che sembrano incastonati nell’antica pietra. Ovunque si respira un’aria di antiche tradizioni ed è sensazionale sentirsi di farne parte. Si arriva poi quasi in cima, nella sommità del paese dove tra tantissime bancarelle del mercato, si stagliano nettamente le torri della vecchia città, ancora intatte e slanciate verso il cielo.torri san gimignano

Un paese unico, di antichissima data e assolutamente da non perdere.

WP_20150625_002 WP_20150625_005 WP_20150625_014 WP_20150625_019 WP_20150625_027 WP_20150625_025 WP_20150625_023 WP_20150625_016

Dopo pranzo ci spostiamo verso la città di Siena, una città splendida e ricca; la città del Palio. Ma prima di entrare dentro al cuore della città, è d’obbligo un buon caffè da Nannini e visto che ci siamo, un Ricciarello e un buon panforte. Siena tour
Si scende poi in una delle vie principali che portano a Piazza del Campo, attraversando la città vecchia piena di negozi tipici, di locali per lo shopping. Ma solo il vedere una ad una le contrade ci fa capire che siamo in una città particolare. La contrada del Bruco, della Chiocciola, della Pantera, dell’Oca (a cui apparteneva anche Santa Caterina da Siena, patrona d’Italia).

Si arriva così in Piazza del Campo dove due volte all’anno si corre il Palio di Siena, evento a cui i senesi tengono più d’ogni altra cosa e a cui si preparano durante tutto l’anno. Numerose sono le storie, tra leggenda e realtà, che riguardano il Palio e i senesi, ma assistere dal vivo al Palio è un’esperienza che consiglio di fare a tutti almeno una volta nella vita. Non si riesce a comprendere cosa significhi se non viene vissuto dal di dentro; non è una semplice corsa dei cavalli, ma la sua storia si intreccia con la vita e la tradizione di una città intera. La benedizione dei cavalli, la scelta del fantino, le rivalità dirette tra le contrade, la cena propiziatoria… un evento unico. La bellezza della Piazza poi fa rimanere a bocca aperta, dominata dalla Torre del Mangia.

Duomo di SienaSi risale poi per un’altra tappa fissa: il Duomo di Siena. Stile gotico di grande bellezza da cui si accede da una delle stradine che portano al Duomo; la cattedrale di Santa Maria Assunta ci si presenta davanti con luce quasi abbagliante, imponente ma di un’eleganza unica. Si rimane a bocca aperta sia nel guardare la cattedrale dall’esterno che dall’interno. E’ suggestivo e rilassante sedersi nelle lunghe panchine in pietra e rimanere a contemplarlo. Non tutti lo sanno, ma la cattedrale è stata luogo di miracoli anche legati al Palio di Siena tra cui il miracolo delle ostie consacrate che furono rubate e poi restituite, ma che con il passare del tempo (50 anni) non si decomponevano. Una volta usciti dal Duomo, girategli attorno e percorrete le scalinate che scendono e vi fanno rendere conto della maestosità della costruzione. WP_20150625_045

Questi sono giusto pochi accenni per invogliarvi a visitare una città che è davvero unica per tanti motivi.

Il tour parte dalla mattina alle ore 8.00 con presa dei clienti presso le strutture ricettive ed il ritorno è previsto per le ore 18.00. Si visita San Gimignano la mattina fino al pranzo compreso e poi ci spostiamo a Siena fino al pomeriggio.

Rimarremo in silenzio ed in contemplazione di fronte a tanta bellezza.

WP_20150625_048 WP_20150625_039 WP_20150625_055 WP_20150625_050 Siena tour WP_20150625_057 WP_20150625_044 WP_20150625_042 WP_20150625_047 WP_20150625_052 WP_20150625_043

COSTI:

  • Da 1 a 3 persone: € 300 complessive
  • Da 4 a 6 persone: € 350 complessive
  • Da 7 a 8 persone: € 440 complessive
  • Oltre 8 persone: € 650 complessive

Le tariffe comprendono: carico clienti presso strutture ricettive, accompagnamento senza visita guidata (su richiesta), carburante, pedaggi, parcheggio, attesa, rientro e accompagnamento presso strutture ricettive.

PRENOTAZIONI: 

taxiandtransferpoppi.altervista.org